La nostra storia

Demus nasce come Coffex Italiana, fondata a Trieste nel 1962, filiale italiana in compartecipazione con la famiglia Mustachi-Fabian della Coffex A.G. avente sede a Schaffausen, multinazionale con stabilimenti in Europa e in America. Durante la cessione della Coffex alla Jacobs Suchard nel 1981, la famiglia Mustachi-Fabian rileva la totalità della società che acquista la nuova denominazione.


Il nuovo nome della Società è uin'acronimo derivante dal tipo di attività svolta (DEcaffeinizzazione) e dal nome della famiglia fondatrice, MUStachi. La presenza della Demus a Trieste testimonia la prosecuzione di una tradizione storica per la quale la città si conferma caposaldo di avanguardia nel comparto del caffè.
Negli ultimi anni, l’azienda si è orientata verso un progetto di sviluppo globale investendo capitali per l’installazione di una nuova linea produttiva, per il rinnovo degli impianti di produzione, per l’ammodernamento dei suoi laboratori, per l'ottimizzazione della qualità, la sicurezza e l’ambiente.
Demus sta perseguendo una strategia di “qualità totale”, insistendo sull’esigenza di garantire ai propri clienti standard elevati del proprio prodotto.